logo logo
perlato

Custoza
D.O.C.


E’ un vino bianco secco dall’uvaggio complesso, al quale i diversi vitigni apportano ciascuno una propria caratterizzazione: il Trebbiano Toscano (o Castelli Romani) fornisce la vigoria e la stoffa del corpo, la Cortese (o Bianca Fernanda) il sapore asciutto, armonico e fresco, la Garganega insieme a Tocai Friulano, Malvasia ed altri, la gradevolezza e aromaticità dei profumi. L’interpretazione del disciplinare compiuta dall’azienda offre un vino agile, fresco, dal corpo di tutto rispetto.

Vitigni: Trebbiano toscano, Garganega, Cortese, Tocai friulano.
Coltivazione e resa: Archetto - 130q/ha
Vinificazione: Breve macerazione sulle bucce per qualche ora, fermentazione a temperatura controllata.
Affinamento: 4 mesi in vasche d’acciaio.
Colore: Giallo paglierino chiaro.
Profumo: Leggermente fruttato (pera), vinoso.
Sapore: Morbido, sapido, di giusto corpo, con tipico finale leggermente amarognolo.
Grad. alcolica: 12% vol
Abbinamenti: Vino da aperitivo, per antipasti leggerie minestre delicate.
Servire a 10°C

pdf