logo logo
montetorre

I.G.T.
Rosa di Monte Torre

Da più di 10 anni coltiviamo in Custoza sul leggero pendio del Monte Torre (altitudine circa metri 130) questo “vitigno difficile”, dalla scarsa produttività dovuta, per impostazione genetica, a difficoltà di
impollinazione ed aborto floreale con forte acinellatura: il Moscato Rosa. Ne otteniamo un sorprendente vino dolce-non dolce che appaga, con misura, armonia e scorrevolezza.

Vitigni: Moscato rosa.
Coltivazione e resa:Pergoletta - 40q/ha
Vinificazione: Vendemmia il più possibile tardiva con sovramaturazione delle uve e fermentazione in vasche d’acciaio.
Affinamento:Dopo 5/6 mesi passa in bottiglia dove rimane per circa 24 mesi.
Colore: Intenso rosa corallo brillante e vivo.
Profumo: Complesso e armonioso di uva passa e prugne eppure fresco e vivace; di frutta esotica (ananas, frutto della passione), di agrumi (limone e pompelmo) e sottile sentore di rosa.
Sapore: Armonioso e pieno ma scorrevole, deliziosamente dolce ma mai stucchevole e grasso, per quella leggera acidità persistente che pulisce il palato.
Grad. alcolica: 13,5% vol
Abbinamenti: Con formaggi forti e piccanti a contrasto, con dolci secchi o noci e mandorle oppure gustato per sé solo.
Servire a 14°C

pdf